Documentazione

Atti della 2a Conferenza nazionale Giovani e violenza (in francese e in tedesco)

 

Per la documentazione completa della conferenza (riassunti, powerpoint, video, ecc.)

 
 
 

Rassegna Stampa

Print / Online:

 

Televisione / radio:

 
 
 

2a Conferenza nazionale Giovani e violenza a Ginevra

14 e 15 novembre 2013

 
 
 

Verso una prevenzione più efficace della violenza giovanile

Organizzata congiuntamente dall’Ufficio federale delle assicurazioni sociali e dal Cantone e la Città di Ginevra, la 2a Conferenza nazionale Giovani e violenza ha presentato lo stato attuale della ricerca a livello internazionale e l’evoluzione dei criteri per individuare le buone pratiche della prevenzione negli ambiti della famiglia, della scuola e dello spazio sociale. I temi e le sfide attuali sono stati trattati in una serie di workshop, cui si hanno aggiunto esempi tratti dalle prassi locali e internazionali, che hanno completato le relazioni teoriche. La conferenza si è conclusa con una tavola rotonda, in cui ricercatori, politici e professionisti hanno potuto scambiare le loro opinioni sull’efficacia della prevenzione.

 

⇒ Programma PDF (in tedesco / in francese)

 
 
 
 
 
 

Programma Giovedì 14 novembre 2013

 
 
Dalle 12.30    

Arrivo

13.30

Daranno il benvenuto ai partecipanti


  • Jürg Brechbühl, direttore dell'Ufficio federale delle assicurazioni sociali
  • Esther Alder, vice-présidente du Conseil administratif de la Ville de Genève 
  • Charles Beer, président du Conseil d'Etat de la République et canton de Genève

14.00

In cosa consiste una buona pratica di prevenzione della violenza? 

Che cosa ci insegna la ricerca attuale sul successo delle misure di prevenzione? Quali sono i fattori che favoriscono il successo di queste pratiche? Attualmente, i progetti attuati in Svizzera rispondono a questi criteri?

  • Prof. Manuel Eisner, Institute of Criminology, University of Cambridge (UK)  

15.00

Che cosa ne pensano i giovani?

15.30

Pausa caffé

16.15

Workshop serie A

 
 
 
17.45

Pausa per spostamento

18.15 

Conferenza pubblica all' Uni Dufour

La coesione sociale, approccio promettente o illusione?

Una politica che rafforzi i legami sociali e la tolleranza reciproca può essere una risposta al senitmento di insicurezza presente nella nostra società? Come si può, oggigiorno, vivere insieme in armonia e senza escludere nessuno?

  • Dr. Sebastian Roché, Institut d'Etudes Politiques, Université de Grenoble (F)

Dalle 20.00   

Serata di gala

Cena e intrattenimento musicale dell'Orchestra Fanfareduloup e l'OCO-Motion

 

 

 
 
 
 

Programma Vernerdì 15 novembre 2013

 
 
Dalle 8.00       

Arrivo

9.00

Workshop serie B

 

10.30

Pausa caffè

 

11.00

Workshop serie C

 

12.30

Pranzo - Buffet in piedi

14.00

La giustizia minorile: quali sfide per la società?

Ha la giustizia minorile veramente un obiettivo educativo? Quali sono le conseguenze delle leggi più rigide in Francia?

 

  • Pierre Joxe, Avocat au barreau de Paris, ancien ministre notamment à l'Intérieur et à la Défense, ex-premier Président de la Cour des comptes et ex-membre du Conseil constitutionnel (F) 

 

14.30

Contrastare la violenza a scuola con pratiche dimostratesi efficaci?

Negli ultimi anni, la ricerca scientifica sulla prevenzione della violenza a scuola si è sviluppata in modo considerevole, fornendo allo stesso tempo conoscenze critiche (ciò che non dà buoni risultati) e conoscenze pratiche (ciò che invece funziona). La loro trasposizione nell’azione pubblica non è tuttavia sempre cosa facile e l’applicazione delle buone pratiche dipende in larga misura dal contesto.

 

  • Prof. Eric Debarbieux, Université de Paris-Est Créteil, Délégué ministériel chargé de la prévention et de la lutte contre les violences à l’école (F)
  • Prof. Catherine Blaya, Université de Nice Sophia Antipolis, Directrice de l’Observatoire International de la Violence Scolaire (F)

 

15.30

Verso una prevenzione più efficace della violenza giovanile?

Come garantire l’efficacia delle misure di prevenzione? Quale ruolo svolgono i ricercatori, i politici e gli esperti del ramo? Quali sono le premesse necessarie, affinché la prevenzione dia buoni risultati?

 

Tavola rotonda con Pierre JoxeEric Debarbieux e:

  • Pierre Maudet, conseiller d’Etat de la République et canton de Genève, Département de la sécurité
  • Mireille Stauffer, Jugenddelegierte, Offene Jugendarbeit Winterthur
  • Simon Sommer, Head of Research, Jacobs Foundation

 

16.00Fine della conferenza